Newsletter

 

Te lo regalo se vieni a prenderlo:

nuova vita per le cose e nuovi legami per le persone


"Evolversi vuol dire utilizzare al meglio le risorse." Con questa frase si apre la descrizione del gruppo “Te lo regalo se vieni a prenderlo” un progetto nato in Svizzera ma che si è diffuso capillarmente in ogni regione d’Italia grazie a Facebook. Dare una seconda vita agli oggetti che non si usano più,  regalare ad altri cose per noi vecchie o inutili invece che gettarle via, è questo lo scopo del gruppo secondo il suo ideatore, Salvatore Benvenuto.  “Mettendo al primo posto la possibilità di diminuire lo smaltimento nelle discariche di cose che funzionano, si evitano il loro sovraccarico e l’aumento entropico, e così l’inquinamento ambientale e le conseguenze sulla salute di tutti.

Te lo regalo se vieni a prenderlo facebook

Ho avuto l'idea di questa rete sociale, proprio un giorno in una discarica” racconta Salvatore che mira ad “Un modello diverso di relazione tra le persone e le cose, che non assomigli al solito rapporto venditore-cliente, ma divenga invece un interscambio tra i consumatori proprietari delle cose che desiderano allungare la vita dell'oggetto e i nuovi utilizzatori. Non è solo una scelta ecologista che mi ha spinto a far nascere questa idea e il primo gruppo, ma anche il desiderio di creare una nuova connessione tra gli individui, perché in questo modo possono comunicare e creare un dialogo. Dinamiche che una volta erano usuali e che negli ultimi anni si sono perse, forse soprattutto per i ritmi frenetici della vita quotidiana.

Come dice il nome stesso del gruppo, basta iscriversi al gruppo della propria regione per regalare oggetti di vario genere a chi è disposto ad andarli a prenderle. L’idea è semplice quanto geniale: chi di noi non ha in casa, in garage, in cantina o in soffitta un oggetto che resta inutilizzato o dimenticato per anni e che prima o poi finirà gettato via nonostante sia ancora utilizzabile? Grazie a questo progetto gli oggetti tornano ad una nuova vita, si evitano sprechi,  si lavora insieme per la sostenibilità ambientale, sociale ed economica  e si instaurano nuove relazioni tra le persone:  a differenza del baratto o della vendita di seconda mano,  nel gruppo si dona infatti senza aspettarsi alcun tornaconto  se non quello della gratitudine e della fiducia reciproca, un sorriso o una stretta di mano. Nascono così nuove conoscenze, amicizie e collaborazioni, ci si sente parte di un progetto comune che mira a “costruire un contesto più collaborativo e socialmente evoluto, contrapposto al modello competitivo a cui siamo stati educati”.

fonte foto: http://www.iljournal.it/wp-content/uploads/2013/12/te-lo-regalo-se-vieni-a-prenderlo.jpg


Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Carrello Check out

Cerca

PayPal

Contattaci

Servizio clienti disponibile 24/7

Telefono:Inviaci una email

Contatta il nostro servizio clienti
  • Seguici su

     
      

    Bellezza e Dintorni by Sterling Farmaceutici P.IVA 03975820873

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie.

Ti rimandiamo alla nostra sezione Note Legali, Privacy e Cookies per ulteriori approfondimenti.

Ok

Visita il sito mobile